Richiesta
Newsletter abbonare

Siete già stati? No? Allora è giunta l’ora!

Parco Naturale Puez-Odle

Il Parco Naturale Puez-Odle incorniciato dalle imponenti cime delle Dolomiti è chiuso in modo naturale dal passo Würzjoch a nord e dal passo Gardena a sud. In direzione est-ovest si estende dalla Val Badia fino alla Val Gardena, passando per la nostra Val di Funes. In direzione nord si stagliano le Eores e le Odle di Funes, nonché il Sasso Piatto, imponenti giganti alpini che incutono rispetto solo a guardarli e stimolano il desiderio di avvicinarsi a loro. A sud si trovano invece gli altipiani di Gherdenacia, Sassongher e Puez, che insieme alle Odle danno il nome a questo parco. Il nostro Parco Naturale non ha un rilievo alpino imponente e, grazie alla sua ricchezza alpina di flora e fauna, figura tra le riserve naturali più suggestive di tutto l’Alto Adige. In qualità di nostri ospiti, potrete dormire all’interno!

Parco Naturale Puez-Odle

Il centro visite del parco a Funes

Se volete andare alla ricerca dei segreti della nostra regione, vi consigliamo di recarvi al centro visite del parco a Santa Maddalena. Questo è il centro informativo centrale per tutte le meraviglie geologiche, biologiche e culturali del Parco Naturale Puez-Odle. L’accesso più importante al parco è la Val di Funes, per questo motivo proprio qui sorge anche questo interessante centro visite per tutta la famiglia, inaugurato solo nel 2009.

Il centro visite del parco a Funes

Parco avventura a Funes

Ai piedi della cima delle Odle, in un bosco profumato, sorge un meraviglioso parco avventura che offre 9 percorsi diversi con travi dondolanti, ponti sospesi, tratti in funicolare e altre particolarità. Le funicolari sono lunghe fino a 100 metri e tra le circa 100 stazioni, in cui figura anche una torre d’arrampicata alta 14 metri, potrete mettere alla prova la vostra agilità. Poiché i percorsi sono pensati per proporre vari livelli di difficoltà anche il parco avventura di Funes è il luogo adatto per divertirsi con tutta la famiglia.

Parco avventura a Funes

Museo dei minerali di Tiso

La nostra regione è famosa per le “Geoidi di Tiso”, si tratta di cristalli che raggiungono un diametro di 20 centimetri, incastonati in una roccia madre, detta drusa. All’interno delle druse si trovano cristalli di ametista, agata e altri minerali preziosi, a volte si possono rinvenire fino a sette diversi cristalli. Un piacere per gli occhi che vi incanterà completamente al Museo dei minerali di Tiso. Questa eccellente mostra resta una potente attrazione e al tempo stesso un biglietto da visita per i numerosi segreti geologici della Val di Funes.

Museo dei minerali di Tiso